LETTERA DA UNA SCONOSCIUTA

escono
L’INGREDIENTE COSTANTE: UFFICIALE LA COMPOSIZIONE DEL CDA DELLA FONDAZIONE SARDEGNA FILM COMMISSION
29 gennaio 2015
chna 13
NOVITÀ: IL SEGRETO DELLE CALZE DIARIO DI LAVORAZIONE – 1 – LA GENESI
16 maggio 2015

LETTERA DA UNA SCONOSCIUTA

sconosciuta2
MISSIVA PER LA COMMISSIONE CULTURA DELLA REGIONE SARDEGNA DAL MONDO DEL CINEMA

CHI È LA SCONOSCIUTA?

Lo sappiamo benissimo e non ci stanchiamo di ripeterlo: una delle ragioni principali per le quali la politica troppo spesso tende a sottovalutare l'industria cineaudiovisiva ("la sconosciuta", appunto) e a relegarla nel composito mondo di quelle "attività per artisti " che ogni tanto tocca "finanziare", è la scarsa o nulla informazione. Da quando l'associazione Moviementu Rete Cinema Sardegna è nata, ha posto fra i suoi compiti principali quello dell'informazione al pubblico sul valore economico, oltre che culturale, del cinema e dell'audiovisivo. Un compito che abbiamo cercato di svolgere in tutti i modi, sia cercando di informare il cittadino che, più nello specifico, anche i rappresentanti dei cittadini nelle istituzioni regionali. In quest'ottica, e per cercare di aiutare l'attuale giunta regionale a non compiere gli errori che altri prima di loro (e loro stessi, nello scorso anno) hanno già compiuto, abbiamo voluto informare e sensibilizzare la Commissione Cultura della regione alla necessità di dotare la Legge Cinema della Sardegna dei fondi necessari all'espletamento di tutti quei bandi che, soli, possono dare lo slancio necessario a un'industria che potrebbe dare sviluppo al territorio in modo pulito e con ricadute importanti in termini economici e di diffusione della conoscenza della nostra terra. Dopo un primo incontro in Commissione di una nostra delegazione, anche su stimolo dei suoi componenti e del suo presidente Gavino Manca, abbiamo trasmesso una proposta di emendamento alla legge finanziaria, corredato da una relazione sui trend di altre regioni italiane ed europee (nello specifico, Irlanda e Puglia) confrontandole con il caso Sardegna. Un documento sintetico ma del quale siamo fieri e che crediamo possa essere interessante per tutti. Di sicuro una relazione che dà il senso degli sforzi che i soci di Moviementu stanno compiendo per il bene di tutto il comparto.

VE NE CONSIGLIAMO CALDAMENTE LA LETTURA.

NON RESTA CHE DA SPERARE CHE LE COMMISSIONI E POI LA GIUNTA RECEPISCANO LE NOSTRE PROPOSTE.