“L’invenzione del reale. Lo sguardo del cinema italiano sul presente e sul tempo che verrà”: DARIO ZONTA AL GHETTO DI CAGLIARI

SOUNDESIGN_definitiva-620x334
UN’OTTIMA OCCASIONE PER CHI HA LA “PASSIONE DEL SUONO”
13 novembre 2017
1493197408328.png--
ULTIM’ORA: BANDO REGIONALE PER LA REALIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DI OPERE AUDIOVISIVE D’ANIMAZIONE PER BAMBINI. PUBBLICATO IERI. SCADE IL 1º DICEMBRE.
21 novembre 2017

“L’invenzione del reale. Lo sguardo del cinema italiano sul presente e sul tempo che verrà”: DARIO ZONTA AL GHETTO DI CAGLIARI

pazza-idea-front-sito-2017

Interessantissimo evento a Cagliari, al festival Pazza Idea, venerdí 24  novembre. “L’invenzione del reale. Lo sguardo del cinema italiano sul presente e sul tempo che verrà”.

Dario Zonta, critico e produttore cinematografico, in conversazione con Miriam Mauti, giornalista.

Il linguaggio del cinema racconta il reale, ma con percorsi “altri” e sguardi insoliti, percorsi autoriali e sperimentali che partendo dall’osservazione della realtà e del tempo presente si proiettano al futuro.

Con questa indagine curiosa e accurata Dario Zonta esplora un’altra sfumatura di futuro, quella delle modalità artistiche e originali di raccontare le storie, e lo fa attraverso gli occhi e il lavoro di dieci “autori che partendo dal reale sono riusciti, con diverse gradazioni, a trascenderlo, proponendo un cinema innovativo che prova a dire chi siamo, cosa facciamo e dove stiamo andando”.

Gianfranco Rosi e Roberto Minervini, Alina Marazzi, Giovanni Columbu,Alice Rohrwacher e altri: dieci interviste, dieci dialoghi con altrettanti registi italiani che, nelle loro differenze specifiche, presentano un percorso comune lontano dal cinema ufficiale.

– Libro di riferimento: Dario Zonta, L’invenzione del reale. Conversazioni su un altro cinema (Contrasto 2017)

L’evento si svolgerà alle h 20:00  nella “Sala Cannoniera” del centro d’arte e cultura il ghetto (ghetto degli ebrei, a Cagliari).

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL SITO DEL FESTIVAL