SELEZIONATI I FINALISTI DI VISIONI SARDE

04310168-24b7-49fb-ac65-71a0f725ced9
APERTE LE ISCRIZIONI AD “I LOVE GAI” – Concorso Giovani Autori Italiani
29 gennaio 2018
Giovanni Salis_curriculum personalizzato cinematografico e teatrale_aggiornato 2018
GIOVANNI SALIS – CURRICULUM COMPLETO
1 febbraio 2018

SELEZIONATI I FINALISTI DI VISIONI SARDE

Immagine
I film più belli del concorso sono firmati da Cullin, Incollu, Locci, Fabio Loi, Massimo Loi, Mangiasciutti, Mereu, Pau, Sulis, Zucca.
La Cineteca di Bologna ha svelato i titoli dei film finalisti per il Premio FASI della Sezione Visioni Sarde, inserita nella 24^ edizione di Visioni Italiane, concorso nazionale per cortometraggi e documentari. Nata con l’intento di promuovere la diffusione del cinema sardo fuori dall’Isola, Visioni Sarde è dedicata ai registi sardi e ai film girati nell’Isola.
L’idea innovativa di Visioni Sarde, è quella di dare visibilità internazionale alle opere in concorso portandole sugli schermi delle più importanti piazze d’Italia e all’estero
a cura dei Circoli sardi, in occasione di apposite rassegne o all’interno della propria attività culturale.
Le opere saranno proiettate mercoledì 28 febbraio al Cinema Lumière di Bologna.
I film partecipanti sono stati raccolti entro il 15 novembre 2017 e preselezionati nei mesi passati dagli esperti della Cineteca di Bologna.
Questi i film selezionati:
– DEU TI AMU! (Italia/2016) di Jacopo Cullin
– DISCO VOLANTE (Italia/2016) di Matteo Incollu
– ENGINE OF TIME (Italia/2017) di Ilenia Locci, Fabio Loi
– FUTURO PROSSIMO (Italia/2017) di Salvatore Mereu
– ISOLE (Italia/2017) di Paolo Zucca
– JE NE VEUX PAS MOURIR (Italia/2017) di Gianluca Mangiasciutti, Massimo Loi
– TU RIDI (Italia-Spagna/2016) di Chiara Sulis
– L’ULTIMO MIRACOLO (Italia/2016) di Enrico Pau
Siamo contenti di notare tra i finalisti i nostri soci Matteo Incollu, Ilenia Locci, Paolo Zucca, Massimo Loi, Chiara Sulis e Enrico Pau.