ROMA CREATIVE CONTEST 2017
26 Maggio 2017
ANTIOCO FLORIS ELETTO RAPPRESENTANTE DEI DOCENTI NEL CDA DELL’ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO, LASCIA IL DIRETTIVO DI MOVIEMENTU
26 Maggio 2017

BIOGRAFILM PITCH SESSION

Riceviamo dalla Film Commission l’invito per il mercato del documentario che si terrà tra il 15 e il 17 Giugno a Bologna, all’interno del Biografilm Festival.

Verranno selezionati 5 progetti “made in Sardegna” per una sessione di pitch, da svolgersi in inglese, dalla durata di 5 minuti.

La SCADENZA per la presentazione delle richieste di partecipazione è il 5 GIUGNO 2017 .

Di seguito il comunicato ricevuto dalla Sardegna Film Commission con i dettagli per la presentazione della domanda.

 

Gentilissimi,

vi segnaliamo che anche quest’anno è stata siglata a Cannes la partnership tra la Fondazione Sardegna Film Commission e il Biografilm Festival per il mercato dedicato a talents e buyers del documentario, che si svolgerà tra il 15 e il 17 giugno 2017 a Bologna.

Bio to B – Doc&Biopic Business Meeting è l’appuntamento annuale che Biografilm Festival – International Celebration of Lives dedica al networking business to business tra professionisti dell’audiovisivo. L’obiettivo è di promuovere e supportare le produzioni italiane ed europee di documentari biografici e biopic attraverso il contatto con i principali broadcaster internazionali.

Bio to B si svolge in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, D.E-R Documentaristi Emilia Romagna, Fondazione Sardegna Film Commission per proporre ai professionisti del settore documentario un’occasione di incontro e di networking.

 

Cinque progetti “made in Sardegna” potranno partecipare ad una speciale pitching session per presentare i propri work in progress e rough cut a venditori e distributori internazionali, commissioning editor, direttori di festival internazionali e rappresentanti dei maggiori canali televisivi.

La presentazione, da effettuarsi esclusivamente in lingua inglese, sarà strutturata secondo la modalità dell’ “elevator pitch” (durata massima di 5’), inclusa la presentazione di trailer/teaser/rough cut/visual book.

La Fondazione sosterrà i costi di viaggio dalla Sardegna a Bologna a/r, l’alloggio per 1 notte e l’accredito industry di una sola persona per progetto, per i 5 progetti “Made in Sardegna” selezionati dal Festival.

Per candidarsi, è necessario inviare entro e non oltre il 5 giugno 2017:

1)    Sinossi in inglese del progetto;

2)    Pitch in inglese;

3)    Link trailer/teaser/rough cut o visual book;

All’indirizzo mail: projects@sardegnafilmcommission.it

e in cc a production@sardegnafilmcommission.it

Grazie all’Industry Pass anche quanti non sono in concorso avranno diritto, così come gli autori in concorso, a degli incontri one-to-one con gli 8 giurati (da prenotarsi in anticipo fino ad esaurimento posti) e potranno partecipare a tavole rotonde presiedute dai rappresentanti delle più importanti televisioni nazionali. Il programma prevede anche dei panel su argomenti di attualità che riguardano il settore.

La giuria sarà formata da: Catherine Le Clef – President, Cats&Docs; Anaïs Clanet – General Manager, Wide House; Philippa Kowarsky – Managing Director, Cinephil; Adam Nehaus – Director of Development, ESPN; Louis Balsan – International Sales, Film Boutique; Scott Veltri – Head of International Sales, Magnolia Pictures; Diana Karklin – Sales Acquisitions Manager, Rise&Shine; Rob Williams – Vice President, Distributions and Acquisitions, Participant Media.