PUBBLICATI I BANDI DELLA LEGGE REGIONALE SUL CINEMA PER LA FORMAZIONE E L’EDUCAZIONE AL CINEMA IN SCUOLE, ISTITUTI E UNIVERSITA’, E QUELLI PER LA RICERCA E LA SPERIMENTAZIONE

Pubblicazione dei nuovi bandi di Europa Creativa destinati ai produttori
28 Settembre 2016
ATELIER MFN 2016 | CALL FOR ENTRIES FINO AL 10 OTTOBRE: bando per sostegno a post produzione lungometraggi
5 Ottobre 2016

PUBBLICATI I BANDI DELLA LEGGE REGIONALE SUL CINEMA PER LA FORMAZIONE E L’EDUCAZIONE AL CINEMA IN SCUOLE, ISTITUTI E UNIVERSITA’, E QUELLI PER LA RICERCA E LA SPERIMENTAZIONE

Sono stati pubblicati dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione  i bandi riguardanti: 
– la concessione di contributi a scuole, a istituti pubblici e privati, alle università per l’incremento e l’innovazione della didattica del cinema; 
– la concessione di contributi a soggetti qualificati operanti in Sardegna per studi e ricerche e per progetti di ricerca e sperimentazione sui nuovi linguaggi e tecnologie audiovisive. 

Come associazione siamo soddisfatti perché per il secondo anno consecutivo i bandi della legge regionale sul cinema sono stati tutti finanziati e pubblicati, permettendo così alla filiera cinema di crescere, anche nell’aspetto della formazione degli operatori e soprattutto in questo caso, del pubblico. Dobbiamo purtroppo ancora una volta notare come, tuttavia, i bandi vengano sempre pubblicati con molto ritardo rispetto a quelli che sarebbero i tempi auspicabili e necessari. In questo caso, per esempio, i bandi per gli interventi a sostegno dell’insegnamento del cinema e del linguaggio audiovisivo nelle scuole vengono pubblicati a scuole iniziate, quando la maggior parte degli insegnanti e dei presidi hanno probabilmente già programmato una serie di attività complementari al normale corso di studio.

Speriamo che questi due anni consecutivi di finanziamento al cinema attraverso lo strumento di legge apposito sia davvero un segno di una volontà di continuità. Grazie alla continuità, infatti, riteniamo che si possa col tempo arrivare anche a garantire i tempi giusti e necessari. Noi continueremo a suggerire e chiedere alle autorità competenti che si facciano tutti gli sforzi in tal senso.

PER CHI DOVESSE PARTECIPARE:

Le domande dovranno pervenire entro le ore 13 del 4 novembre 2016 con una delle seguenti modalità:
tramite raccomandata all’indirizzo: Regione autonoma della Sardegna – Assessorato della pubblica Istruzione, informazione, spettacolo e sport – Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport – Servizio sport, spettacolo e cinema, viale Trieste, 186 – 09123 Cagliari;
tramite consegna a mano presso l’ufficio protocollo dell’Assessorato;
tramite pec all’indirizzo Indirizzo emailpi.dgbeniculturali@pec.regione.sardegna.it

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti alla Dott.ssa Rossana Rubiu, al numero telefonico 070 6065035 o via email all’indirizzo: Indirizzo emailmrubiu@regione.sardegna.it e al Sig. Franceso Idili al numero telefonico 070 6064927 o via email all’indirizzo: Indirizzo emailfidili@regione.sardegna.it

 

PER CONSULTARE I BANDI E SCARICARE I MODULI